sardegna2020
20 decolli al giorno, numerosi i paracadutisti venuti da tutta Italia e tanti che hanno provato l’emozione del lancio in tandem

Paracadutismo in Sardegna. Il boogie più bello dell’estate

di

In una estate caratterizzata dall’attenzione continua per l’emergenza Covid con previsioni pessimistiche su viaggi e flussi turistici, nessuno si sarebbe mai aspettato un tale successo del Summer Boogie di Skydive Sardegna presso l’ex aeroporto di Tortolì-Arbatax.

Valentino Deriu e tutto lo staff di Skydive Sardegna hanno accettato la sfida vincendola: una media di 20 decolli al giorno, numerosi i paracadutisti venuti da tutta Italia e tanti che hanno provato l’emozione del lancio in tandem sfruttando l’occasione di fare il primo lancio con l’incredibile panorama della costa dell’Ogliastra.

“Per noi questa è stata la terza volta qui a Tortolì” ci dice Valentino “La location è perfetta: con un panorama mozzafiato e strutture ricettive per tutte le esigenze. Vorremmo, nel nostro piccolo, continuare a incrementare il turismo della zona rilanciando l’attività sull’aeroporto consolidando la collaborazione con il Consorzio Industriale Ogliastra che lo amministra e alle autorità locali. Vorrei ringraziare ancora chi ci ha permesso di realizzare questo evento e vincere una sfida che per molti era impossibile il comune di Tortolì, Extreme Sport Ogliastra.” Già si parla di un evento nel periodo invernale, a Natale o a Pasqua, per poi tornare ancora una volta per il Summer Boogie per tutto il mese di Agosto 2021. “Vorremmo pensare anche a un evento internazionale, con Campioni di Paracadutismo di fama mondiale, e tanti amici provenienti da tutto il Mondo” conclude Valentino. “Le potenzialità ci sono e lo abbiamo dimostrato, adesso ci piacerebbe organizzare degli eventi che siano tra i migliori in Europa”.